E’ qui la festa? No.

in Cronache Tagliacozzane

985 giorni con il pensiero costante di cosa avrei scritto oggi, perché sapevo che sarebbe arrivato questo momento. In questi anni “la bozza” di questo messaggio è cambiata di continuo, la classica immagine del tizio che scrive e poi butta il foglietto dopo qualche rigo di testo. Di solito scrivevo appunti prima di andare a dormire (non fatelo mai perchè è peggio di bere 1000 caffè). Oggi ci siamo, dopo tutte queste elucubrazioni ora dovrei essere pronto con la mia versione definitiva (v145.24) e invece no, non è così. Sto scrivendo ora, senza bozze e senza riflettere molto, sto scrivendo tutto da capo mentre butto quella che fino a ieri pensavo fosse l’ultima e definitiva nota. Le sensazioni di oggi sono totalmente diverse da quelle che immaginavo. Non ci sono feste, non ci sono pazze euforie o sbornie, c’è una strana (non saprei definirla diversamente) sensazione di felicità (sarei un ipocrita a negarla) intrisa di rabbia e tristezza. Si, oggi ho riscritto tutto perchè voglio che questo pensiero non sia più focalizzato sulla mia persona ma su tutte quelle persone che ancora non hanno avuto modo di chiarirsi come ho fatto io. Una HalfHappy face, una gioia a metà perchè una parte di me è rimasta dentro quell’aula. Chiudo ringraziando tutti per i tanti messaggi che mi state mandando in queste ore e poi un ringraziamento speciale all’amico Alessandro Fanelli che oltre ad essere stato per me un buon avvocato ha confermato di essere un grandissimo amico.

Gabriele NoWhere Venturini. Dopo aver studiato archeologia Medioevale all'Università "La Sapienza" di Roma ho pensato bene di fare l'informatico per lavoro. Ho fatto l'amministratore nella mia città con una delega alla Cultura e oggi mi lecco le ferite scrivendo e fotografando cose.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.