pensieri e immagini in ordine sparso

Monthly archive

Novembre 2018

La Fattucchiera Elettronica

in Mmbuti

Il problema è che come al solito si fanno le leggi senza prima ragionare sull’impatto che queste avranno sulle piccole realtà economiche. Io non sono contrario in assoluto alla fatturazione elettronica, anzi, penso che prima o poi ci si dovrà arrivare, ma non in questo modo. La verità è che non siamo pronti e con l’obbligo esteso a tutti, si andranno a colpire solo i…

continua

Dalla Rivoluzione francese alla rivolta dei Gilet Gialli (sigh!)

in Politica/Società

Premessa, più o meno tutti noi italiani odiamo Macron e quella Francia con la puzzetta sotto al naso, quindi capisco il sentimento alla base del grande entusiasmo che ho osservato in articoli e commenti italioti sparsi sul web. Ma c’è qualcosa che non mi convince… cosa c’è non si può criticare Macron? ceeeeerto che si può ma credo che lo stiamo facendo nel modo sbagliato.…

continua

Mandrillo o Carne da Macello?

in Assolti in silenzio

E si il fango, ve lo ricordate? quello che non viene mai lavato via, quello che viene usato per fomentare folle inferocite, per distruggere persone… quello che se casca sulla Raggi è brutto, ma se casca su altri è normale. In pochi si rendono conto di quanto sia inumano questo spregevole giustizialismo ed è anche per questo che sono rimasto molto sorpreso dalle parole di…

continua

Haters e Giudici del Web

in Società

Non è normale che “cultura” e “bontà” oggi siano prese come accezioni negative, se uno studia è un idiota, se uno è buono d’animo è un pirla. Credo che la società di oggi sia molto più cattiva e spietata di quella di ieri e sono fermamente convinto che la responsabilità di tutto questo non è dei videogame caro Calenda, ma di chi per anni ha…

continua

Te la do io la Prescrizione!

in Politica/Società

Devo avere qualcosa di malato in testa. Anche su questa vicenda della prescrizione la vedo diversamente… Mi chiedo, cosa è veramente tragico, un processo che dura 15/20 anni o la prescrizione, senza la quale ci sarebbero veri e propri ergastoli giudiziari, anche per tanti innocenti.La politica, lo Stato dovrebbero farsi carico del “principio della ragionevole durata del processo senza comprimere i diritti e le garanzie…

continua

Ti sei perso? Torna sopra